from Sito Italian Horse Protection Society

As a second-generation Canadian of Italian descent, I offer you the following:  La Commissione Europea fallisce nel proteggere gli animali trasportati verso il mattatoi.

The abhorrence towards the slaughter of horses is worldwide…don’t doubt that for one minute.  From www.horseprotection.it

Relazione della Comunità Europea sul trasporto degli animali: la Commissione Europea fallisce nel proteggere gli animali trasportati verso i mattatoi in Europa.
86 organizzazioni non governative europee chiedono la soppressione dei trasporti sulla lunga distanza.
Quasi 900.000 cittadini europei e più di 70 Parlamentari Europei aderiscono alla campagna ‘8hours’.

– Rilasciato oggi un nuovo video sul trasporto su lunga distanza-
Oggi il Comitato Direttivo Generale per la Salute e i Consumatori (DG SANCO) della Commissione Europea ha reso nota la sua relazione sull’impatto della Disposizione 1/2005 sulla protezione degli animali trasportati e sui flussi commerciali di animali vivi nella Comunità allargata.Clicca qui per visionare la relazione. Nell’attuale mercato della carne, la grande maggioranza degli animali viene macellata vicino al luogo di allevamento e quindi trasportata in carcasse. Ciò nonostante, moltissimi animali da allevamento vengono ancora trasportati vivi in condizioni inaccettabili sulle strade europee, solo per essere macellati all’arrivo.La relazione, la cui pubblicazione era attesa nei mesi precedenti, analizza e riconosce molte delle carenze della disposizione in vigore e conferma che persistono gravi problemi per il benessere animale durante il trasporto. Include inoltre alcune informazioni fornite da organizzazioni per il benessere animale come Animals’ Angels, che per molti anni hanno condotto controlli regolari dei camion, dei mercati a delle operazioni relative al trasporto su lunga distanza.Tuttavia la relazione non formula una proposta chiave che darebbe una risposta concreta alle sofferenze ancora patite da milioni di animali trasportati ogni anno sulle strade europee: un limite massimo di 8 ore per tutti i viaggi di animali trasportati al fine di essere macellati.Quasi 900.000 cittadini europei hanno già firmato la petizione online sul sito www.8hours.eu,chiedendo la fine del trasporto su lunga distanza degli animali destinati al macello nell’Unione Europea. Gli organizzatori contano di presentare un milione di firme alla Commissione Europea per l’inizio del prossimo anno.

Inoltre, 75 Parlamentari Europei, provenienti da 19 Stati Membri e da tutti gli schieramenti politici, hanno già espresso il loro supporto alla campagna.
La lista aggiornata è disponibile qui: http://www.8hours.eu/supporters/

Questa iniziativa è stata lanciata da Animals’ Angels (un’organizzazione internazionale che ha documentato centinaia di casi di gravi sofferenze patite dagli animali trasportati) insieme al Parlamentare Europeo danese Dan Jørgensen. Lo scopo dell’iniziativa è di porre fine a queste ulteriori e completamente inutili sofferenze.

Oggi Animals’ Angels e Deutscher Tierschutzbund hanno rilasciato le immagini di un’indagine condotta di recente sul trasporto di animali vivi tra alcuni stati comunitari e la Turchia. Le immagini dimostrano come dopo anni di tentativi da parte delle istituzioni europee di migliorare le condizioni degli animali, i viaggi sulla lunga distanza abbiano ancora terribili conseguenze.

Clicca qui per vedere il video. Ci sono copie disponibili per i mezzi d’informazione.

“Accogliamo favorevolmente la relazione della Commissione perché conferma e sottolinea i limiti e le carenze della Disposizione 1/2005,” dice Christa Blanke, fondatrice e direttrice di Animals’ Angels. “Pur tuttavia, la relazione omette di proporre la riforma necessaria per prevenire il continuo ripetersi di casi di gravi sofferenze per gli animali: un limite massimo di 8 ore per tutti i viaggi di animali trasportati al fine di essere macellati”.

La lunga durata di questi viaggi che è spesso causa di gravi sofferenze per gli animali, è stata ripetutamente segnalata nel corso degli anni dagli investigatori di Animals’ Angels. L’attuale normativa vigente nell’UE rende possibile il trasporto degli animali per parecchi giorni.

“Per oltre 20 anni il Parlamento Europeo, e milioni di cittadini europei, hanno ripetutamente chiesto di fissare un limite di 8 ore per i viaggi tra gli allevamenti e i mattatoi,” dice il Parlamentare Europeo danese Dan Jørgensen, co-promotore della campagna ‘8hours’. “Con il rinnovato supporto di quasi un milione di cittadini e dozzine di colleghi eletti in 19 Stati Membri, faremo del nostro meglio nelle prossime settimane per riformare la Disposizione e porre fine alle gravi sofferenze patite da milioni di animali durante i trasporti su lunga distanza”.

La raccolta di firme per la petizione ‘8hours’ sul sito www.8hours.eu continua fino al 5 gennaio 2012. Nei prossimi giorni una serie di iniziative sarà lanciata all’interno del Parlamento Europeo.

Ulteriori informazioni riguardo questa campagna sono disponibili sul sito www.8hours.eu.

Submit a Comment